Header della pagina Header della pagina Header della pagina Header della pagina Header della pagina Header della pagina Header della pagina Header della pagina Header della pagina Header della pagina

Walkabout week-end nel Piceno: 15-16 giugno

Scritto il 12 giugno 2019 da Nadia_B. Leggi altro su Comunanze.

Walkabout nel Piceno ed Esercizi di Resilienza Urbana               

caserma-guelfa-225x300A Porto d’Ascoli, dalla Caserma Guelfa (Via Guelfa Caserma 5 ), sabato 15 giugno, alle ore 11, parte il walkabout Storie dell’anno Mille verso la Torre Guelfa, Villa Laureati, Montecretaccio, conduce Carlo Infante, con Luigi Coccia, Marina Mariniello, Tommaso La Selva, Nadia Bongiovanni, Cinzia Carboni.

Un evento dedicato alla riscoperta di alcune risorse trascurate del territorio piceno. Si sciamerà nei luoghi che videro infuriare, nei lunghi secoli del Medioevo e oltre, battaglie di predominio e di campanile per il controllo di rocche, tratti di costa e posizioni strategiche.

Partecipazione libera.
Pranzo su prenotazione (alle ore 13,30, con contributo di 20 euro).

Info: 380.6421779 / tommaso.laselva@gmail.com

 

 

 

Ascoli-vista-dall-Cave-di-S-Marco-225x300

Ad Ascoli Piceno, dal pianoro (davanti al ristorante Il Cacciatore (Strada Provinciale 76) al Colle San Marco, domenica 16 giugno, alle ore 11 si parte per il walkabout “Paesaggio Travertino”.

Da Piazza del Popolo dove ha sede il Palazzo dei Capitani che ospita la mostra di Tullio Pericoli “Forme del Paesaggio”, si vede molto bene il colle San Marco da cui, per secoli, è stata presa la materia che ha dato forma al paesaggio architettonico del centro storico di Ascoli Piceno, il travertino.La forma della collina è dunque dovuta anche al lavoro dei cavatori di travertino che un tempo la abitavano… E’ a partire da questa suggestione di Carlo Bachetti, espressa durante uno dei walkabout svolti nell’ambito di quella mostra , che ha preso forma l’idea di andare ad esplorare le Cave di Colle San Marco. Un’altra suggestione chiave ce la offre lo scultore Giuliano Giuliani che opera (e vive) proprio in quella Cava. Invitò noi tutti, con i suoi studenti del liceo artistico, ad osservare il travertino in modalità zoom: concentrare lo sguardo sui dettagli metamorfici della pietra. Apparve un fossile, così come tante altre concrezioni che si sono rivelate come un “paesaggio”…

Per informazioni: info@formedelpaesaggio.it, 3392026639.

 

 

(Articolo tratto dalla newsletter di Urban Experience “Walkabout nel Piceno ed Esercizi di Resilienza Urbana” del
12 giugno 2019)

Lascia la tua opinione

Sei hai un account Facebook, connettiti e invia il commento anche al nostro profilo... entra nella Community!


Fatal error: Call to undefined function widget_FacebookConnector() in /web/htdocs/www.comunanze.net/home/wp-content/themes/crybook/comments.php on line 69