Header della pagina Header della pagina Header della pagina Header della pagina Header della pagina Header della pagina Header della pagina Header della pagina Header della pagina Header della pagina

Senigallia 2.0

Scritto il 25 marzo 2009 da Nadia_B. Leggi altro su Comunanze,Eventi.

Fine settimana su senigallia 2.0, con il primo incontro venerdì 27 ore 21 solita sala delle conferenze entrata da Via Perilli 8, nella biblioteca comunale, sede dell’Informagiovani&mediateca. I segreti della Comunicazione on line raccontati da Luca Conti, Carlo Infante e Tommaso Sorchiotti.

Il secondo incontro sabato mattina 28 marzo  dalla 9 alle 12 è una specie di laboratorio con Carlo Infante, aperto a tutti gli attori di eventi culturali e sociali del territorio, è l’idea di scoprire come le nuove tecnologie possono aiutarci a mappare il territorio e riconoscere i luoghi dell’aggregazione culturale e sociale. E’ la possibilità di  incontrarsi e scoprirsi, avere voglia di comunicare, collaborare e condividere.

(da http://www.facebook.com/event.php?eid=88853672976#/group.php?gid=52839588147)   un progetto per informare e condividere quello che facciamo su internet, un progetto per aumentare la partecipazione alla vita della comunità.
senigallia 2.0 vuole offrire un’idea di praticabilità della rete a chi non ha mai pensato di utilizzarla, a chi non sa come fare e vorrebbe avvicinarsi.
vuole anche aiutare chi la sta usando a farlo meglio, sfruttando tutte le opportunità e lo vuole fare proponendo incontri tra persone in un ambito quale quello della biblioteca comunale che oltre ai classici servizi, di prestito libri, di lettura di quotidiani, sta mettendo a disposizione dieci postazioni per navigare nella rete, utilizzare servizi innovativi (ad esempio skipe per telefonare) o semplicemente utilizzare gli applicativi informatici per le proprie attività.

senigallia 2.0 vuole essere un modo per portare le nuove tecnologie alla portata di tutti, vuole fare scoprire le potenzialità di internet, come strumento che ha cambiato la nostra vita e rischia di creare anche un divario tra chi è capace di utilizzarlo e chi invece rischia di esserne emarginato.
senigallia 2.0 è un progetto per aprire la mediateca alla città, per diffondere una cultura di rete basata sulla partecipazione alla vita della comunità.
senigallia 2.0 vuole parlare a giovani e meno giovani, a donne e uomini, ai genitori e ai figli, a chi lavora, a chi vorrebbe lavorare, a chi studia e a chi insegna.
senigallia 2.0 vuole implementare l’opportunità data dalla realizzazione della rete wifi in tre piazze della città, che copre l’area del centro storico della città, più vissuta dai cittadini, dove avvengono la maggior parte degli eventi culturali, come segno di apertura alla partecipazione alla vita della comunità.
senigallia 2.0 propone una serie di incontri e laboratori informali con chi vive anche in rete, per diffondere buone prassi ,lo scambio e la condivisione di esperienze.
gli incontri saranno in orario serale, per permettere un’ampia partecipazione della città. avranno uno o più relatori/testimonial che racconteranno la loro esperienza, che cosa fanno in internet.

Web e dintorni tra il Misa e il resto del mondo, come cambia l’approccio al lavoro, all’informazione, alla partecipazione alla vita della città.
Quelli che scrivono e quelli che bloggano, quelli che usano il web per parlarsi nel giro di pochi chilometri e non si erano mai conosciuti di persona.
Quelli che sono convinti che internet sia il diavolo, perché non sanno come diavolo si fa e sotto sotto vorrebbero saperne di più, ma si vergognano un po’.
Quelli che i nostri figli sanno navigare e noi facciamo fatica anche a usare il telefonino, ma sono preoccupati che la rete possa rompersi e farli cadere.
Quelli che il digital divide non l’hanno ancora comprato e non sanno nemmeno che ce l’hanno già in casa.
Quelli che sono clandestini anche in rete, quelli che sono immigrati al web 2.0, quelli che commentano anche i loro commenti.
Quelli che sono nonni multimediali a livello virtuale con figli digitali e nipoti cibernetici.
Quelli che non trovano lavoro ma sono occupati a cercare lavoro in internet.

Senigallia 2.0 mette a disposizione 10 postazioni per la navigazione libera e gratuita presso l’Informagiovani e mediateca, dove puoi registrarti al sistema wifi e navigare anche con il tuo portatile o il tuo telefonino dalle piazze della Città, Piazza Roma, Piazza del Duca, Piazza Manni e dal Foro Annonario.

Lascia la tua opinione

Sei hai un account Facebook, connettiti e invia il commento anche al nostro profilo... entra nella Community!


Fatal error: Call to undefined function widget_FacebookConnector() in /web/htdocs/www.comunanze.net/home/wp-content/themes/crybook/comments.php on line 69